0 articoli nel tuo carrello

Cose da Vedere




Il Duomo di Firenze

La Cattedrale di Santa Maria del Fiore è la quinta chiesa della cristianità per grandezza. Prenota una visita guidata al Duomo di Firenze.

“Duomo” è una parola che deriva dal latino “domus”, ovvero “casa”. Il Duomo è la casa del Signore e del proprio popolo.
La Cattedrale di Santa Maria del Fiore è la quinta chiesa della cristianità per grandezza. L'edificio ha una pianta peculiare, composta da un corpo a tre navate saldate da un enorme rotonda triconica con il compito di sorreggere l’immensa cupola del Brunelleschi.

La Cupola di Brunelleschi è la più grande in muratura mai costruita. La struttura è particolarmente complessa: si sviluppa su otto spicchi organizzati su due calotte separate da uno spazio vuoto. Il fine è senza dubbio quello di alleggerire la struttura che altrimenti sarebbe risultata troppo pesante per essere sostenuta dai quattro pilastri sottostanti.
Brunelleschi ha rivoluzionato il metodo di costruzione, regalando oltretutto alla Cupola un profondo senso di prospettiva.
Pur essendo stata creata secondo le regole innovative, l’opera era pur sempre nata da un ispirazione della cupola del Battistero, infatti all’interno era prevista la decorazione a mosaico, abbandonata poi a causa del peso.
In pieno periodo manierista, venne affidato il compito di dipingere la Cupola a Federico Zuccari che la completò in pochi anni rappresentando un ciclo figurativo senza precedenti per grandezza e rifinitura.
Nel periodo medioevale le chiese venivano costruite a ridosso delle mura e solo successivamente furono inglobate all’interno della città.
Intorno alla fine del XIII secolo, Firenze ebbe una grossa espansione politica e culturale e la Chiesa di Santa Reparata, la basilica che si trova oggi sotto al Duomo, non era più in linea con l’evolversi della città. Ci fu la creazione di un nuovo polo civico, poi detto Piazza della Signoria, e fu necessario l’ampliamento urbano e la necessità di costruire una chiesa più consona a una città divenuta potente come Firenze.
Nel 1294 si provò ad ingrandire e consolidare la chiesa di Santa Reparata, infine il governo cittadino decise per la ricostruzione totale della struttura con dimensioni tali da eclissare le basiliche delle città avversario, come Pisa e Siena.

I lavori iniziarono sotto la direzione di Arnolfo di Cambio che procedette lasciando il più a lungo possibile la Chiesa di Santa Reparata in grado di funzionare.
Alla sua morte i lavori si arrestarono, fin quando il progetto passò in mano a Francesco Talenti nel 1349 al quale è attribuita la creazione del Campanile e la rifinitura della navata optando per una riduzione delle campate creando così una pianta pressochè quadrata.
La facciata della Cattedrale di Santa Maria del Fiore venne avviata ai tempi della sua costruzione, ma non essendo in linea con il resto del lavoro venne demolita nel 1587 e completata intorno all’ottocento dall’architetto De Fabris, presente tutt’oggi.
Lo stile adottato è quello neogotico con un’importante attenzione all’uso dei materiali: marmo di Carrara, serpentino verde e rosso di Siena.
Le finestre della prima campata, identiche a quelle corrispondenti sul lato settentrionale, sono tre sormontate da edicole contenenti le statue, alcune dei quali sono calchi delle originali.
Le finestre superiori sono “occhi” circolari, una caratteristica dettata dalla volontà di non alzare troppo la navata ma di rendere comunque una buona illuminazione.

La Cattedrale di Santa Maria del Fiore è, dopo la Basilica di San Pietro a Roma, la Cattedrale di San Paolo a Londra, la Cattedrale di Siviglia e il Duomo di Milano, la più importante in termini di grandezza. Essa infatti può arrivare a contenere trentamila persone. 

Per visitare il il Duomo di Firenze a Firenze e prenotare l'ingresso senza coda in compagnia di una guida, contatta il nostro ufficio informazioni e prenotazioni al numero 055/2670402. Disponibili anche tour guidati. Contattaci per avere maggiori informazioni.



SERVIZIO CLIENTI

Biglietti Musei Prenotazione

I tour guidati più richiesti

VISITARE GLI UFFIZI

Tour con guida Privata - Esclusivo!